Leggiamo buoni libri!

consigli di lettura

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su print

“L’uomo che non legge buoni libri non ha alcun vantaggio competitivo rispetto a quello che non sa leggere” (Mark Twain)

E’ proprio così, tra leggere libri inutili e non leggere non ci sono grosse differenze. Leggere buoni libri invece ci aiuta ogni volta a scoprire qualcosa di nuovo, a crescere, a generare nuove idee e nuovi obiettivi.

E allora ecco Marco e Viviana che in questo breve video ci suggeriscono 2 testi facilmente leggibili ma profondi, utili e importanti.

Buona visione e buone letture!

Buoni consigli di lettura

I dieci tipi di innovazione. L’arte di costruire svolte decisive

di Larry Keeley

A partire da un elenco di oltre 2.000 innovazioni di successo, gli autori hanno determinato dieci raggruppamenti significativi – i dieci tipi di innovazione – in grado di fornire linee guida e suggerimenti per un’innovazione efficace. I dieci tipi di innovazione esplora queste informazioni per individuare modelli di innovazione nell’industria, per esplorare le opportunità di innovazione e per valutare come le imprese stiano reagendo all’innovazione dei concorrenti. Basato su oltre tre decenni di lavoro avanzato sull’efficacia dell’innovazione, I dieci tipi di innovazione aiuterà i lettori e i loro team a capire cosa fare quando la posta in gioco è alta, il tempo a disposizione è scarso ed è necessario attuare una svolta decisiva. Il libro delinea nuovi modi di pensare e illustra le azioni che permettono ai team o alle imprese di innovare in modo affidabile e continuativo.

Focus. Come mantenersi concentrati nell’era della distrazione

di Daniel Goleman

L’attenzione è una risorsa mentale sottile, sfuggente, invisibile quasi, e per questo viene generalmente poco considerata. Eppure riveste un’importanza enorme rispetto al modo in cui affrontiamo la vita: i suoi effetti, come hanno spiegato in questi ultimi anni le neuroscienze, si fanno sentire nella maggior parte delle cose che facciamo, soprattutto oggi, assediati come siamo da una marea di dati e stimoli difficili da gestire. Goleman esamina il ruolo centrale dell’attenzione nei diversi ambiti della nostra vita e i benefici che possiamo ricavare dal suo rafforzamento: indicando le strategie più efficaci per combinare concentrazione, empatia e autocontrollo, l’autore spiega come muoversi tra tensioni, distrazioni e obiettivi che riempiono le nostre giornate e trovare il giusto equilibrio capace di lasciar spazio sia alla produttività sia alla creatività.

Ti potrebbe interessare anche...

Idee

L’importanza della Leadership

Iniziamo dalla genesi della parola inglese che descrive in maniera chiara il significato: il termine inglese deriva dal verbo to lead che significa guidare, condurre,